Manutenzione caldaie Vicenza, scopri qui a chi rivolgerti

Le caldaie industriali richiedono una manutenzione regolare e corretta. Se eseguita correttamente, questa manutenzione migliora la sicurezza e l’affidabilità e può ridurre il consumo di energia e acqua. Poiché i costi delle utenze continuano a crescere per le strutture commerciali e istituzionali, aumentano anche i vantaggi della manutenzione preventiva. Per godere dei risultati di un piano di manutenzione di una caldaia industriale, i manager dovrebbero comprendere i costi e i benefici associati.

Considerazioni sui costi

La prima cosa da capire è che i programmi di manutenzione delle caldaie industriali hanno un prezzo. Un manager deve considerare sia i vantaggi che i costi. Ci sono molti vantaggi nell’implementare questo tipo di piano. La prevenzione dei guasti riduce i tempi di fermo per i lavoratori e riduce i costi per le parti di ricambio. Un programma di manutenzione della caldaia industriale può anche aiutare a migliorare la sicurezza e l’affidabilità del sistema per la caldaia e aiutare a prevedere i cicli di manutenzione. Ancora più importante, un programma di manutenzione aumenta i risparmi dall’utilizzo di acqua ed energia.

Se il tasso di guasto dei componenti del sistema aumenta, un programma di manutenzione di una caldaia industriale può costare meno delle azioni correttive. Tuttavia, i costi correttivi sono difficili da determinare a causa della loro natura sconosciuta. Tali costi potrebbero includere azioni legali per mancato rispetto delle misure di sicurezza. In definitiva, per comprendere questi costi, i manager devono comprendere i sistemi di caldaie industriali e i loro potenziali problemi di manutenzione.

Specifiche del sistema

I due tipi più comuni di caldaie alimentate a combustibile sono sistemi a tubi di fumo e tubi dell’acqua. Nelle caldaie a tubi di fumo, i gas caldi circolano attraverso tubi immersi nell’acqua. Al contrario, le caldaie a tubi d’acqua inviano gas caldi che fluiscono su tubi riempiti d’acqua. Entrambi i sistemi vengono utilizzati per produrre vapore e fornire una potenza simile, ma è qui che generalmente finiscono le somiglianze.

Ogni componente della caldaia industriale può essere soggetto a problemi di manutenzione unici, quindi i metodi di prova possono variare. La maggior parte di questi controlli viene eseguita ogni uno o quattro anni da professionisti a contratto specializzati nella manutenzione di caldaie industriali.

I gestori dovrebbero conoscere bene i vari componenti di ciascuna caldaia industriale e le loro specifiche esigenze di manutenzione. I tamburi sono i componenti più costosi delle caldaie e il problema di manutenzione più comune è la corrosione. Le testate sono anche suscettibili alla corrosione e all’erosione, nonché alla fatica del metallo. Le tubazioni principali del vapore spesso subiscono gli stessi danni. Di gran lunga, il maggior numero di casi di fermo forzato per caldaie proviene da guasti ai tubi, che possono essere soggetti a ostruzioni del flusso. Altri componenti da considerare quando si determinano le esigenze di manutenzione sono i disaeratori, le aperture per l’aria, le tubazioni dell’acqua di alimentazione, i sistemi di sfiato dei fumi, il pilota e i bruciatori principali.

Manutenzione caldaie Vicenza

Se anche tu hai una caldaia, avrai sperimentato quanto sia importante un efficiente servizio di manutenzione per prevenire problemi che poi potrebbero portare danni maggiori alla tua struttura e al tuo portafoglio. Per questo ti suggeriamo di rivolgerti ad un’azienda incaricata di manutenzione caldaie Vicenza professionale come Haer: il suo team di esperti saprà risolvere ogni tuo problema nel più breve tempo possibile e con la massima efficienza.

Related Post